Ecoway TravelEcoway Travel
Forgot password?

Costa Rica Pura Vida

,
Tuesday, 16, April, 2019
11 giorni
16
1686.00

Costa Rica Pura Vida

Un viaggio in Costa Rica tra la foresta pluviale e spiagge incontaminate
12 giorni

1686.00
per adulto
0.00
per bambino

Esaurito

Persone in Eccesso


Costa Rica Pura Vida

dal 16 al 27 Aprile 2019

Tour di gruppo

Vacanze di pasqua tra foreste e spiagge incontaminate

San Jose – La Fortuna – Arenal – Playa Tamarindo

Viaggio con accompagnatore

in collaborazione con Lazy Trotter

Giorno 1: Volo e partenza

**Per chi parte da Milano Malpensa con il volo dell’accompagnatore

Partenza da Milano Malpensa con volo internazionale

Se da Milano ci si ritrova in aeroporto e si parte direttamente con i tour leader, in questo caso Diana del tour operator e Cristina The Lazy Trotter.

Da altre città partenza in autonomia e ritrovo in Hotel a San Josè.

Atterriamo e fuori dall’aeroporto prendiamo il trasferimento che ci porterà nella nostra Guest House in centro città. Iniziamo a fare un giro nel pomeriggio, se il tempo ce lo permette visitiamo il Museo De Jade, museo storico culturale e archeologico che ospita la più grande collezione di giada dell’America Latina dell’era precolombiana.

Ceniamo per le strade movimentate della capitale.

Colazione in Guest House e partenza con shuttle bus in direzione La Fortuna.

Arriviamo nella città ai piedi del maestoso Vulcano Arenal lasciamo i bagagli in Guest House e iniziamo ad assaporare la pura vida tra la lussureggiante foresta le terme naturali e un piatto di Gallo Pinto!

Una volta lasciati i bagagli in ostello ci spostiamo verso le terme naturali gratuite di Rio Chollin o le cosidette mini-tabacon hot spring.

Iniziamo la giornata con una colazione ricca di frutta per poi dedicarci alle attività facoltative proposte, chi vuole aggregarsi Diana porta il gruppo a Rio Celeste, per chi non se la sente di fare un trekking Cristina vi porta sullo Sky Tram e Sky Walk.

 

Rio Celeste e Vulcano Tenorio

Iniziamo l’escursione con un viaggio panoramico partendo da La Fortuna con una guida esperta.

Iniziamo la nostra escursione nel Parco Nazionale del Vulcano Tenorio, che durerà circa 4 ore ( 7 km ) attraverso la foresta pluviale tropicale. Il parco è pieno di ricco di meraviglie ecologiche come la spettacolare cascata di Rio Celeste dal colore azzurro che la rende unica nel suo genere.

Continuiamo l’escursione attraverso la giungla fino ad arrivare a “Los Teñideros”, il sito dove due ruscelli di acqua cristallina si uniscono e creano la magia di questo blu celeste che dà il nome al fiume. Alla fine il nostro sforzo sarà ricompensato con un pranzo tipico costaricano.

 

Sky Tram & Sky Walk

In alternativa al trekking, Cristina vi porta a camminare tra ponti sospendi tra alberi alti più di 50 metri e su una tranquilla funivia, dove vedrete il Vulcano Arenal in tutto il suo splendore!

Colazione e giornata dedicata alla natura, per chi vuole Diana e Cristina vi portano al Caño Negro Wildlife Refuge, chi invece vuole rimanere nella zona di Arenal vi consiglieremo dei percorsi gratuiti da fare nel parco nazionale.

Il Caño Negro Wildlife refuge è una remota riserva naturale dove si possono osservare rarissime uccelli acquatici. Da gennaio ad Aprile, quando gli uccelli migratori arrivano in gran numero, la densità dell’avifauna è assolutamente straordinaria! L’escursione consiste nella navigazione sul fiume con un’esperta guida, per ammirare l’habitat naturale della riserva e avvistare alcune tra le 200 specie di uccelli, iguane, caimani e bradipi

Sveglia presto la mattina per dirigerci verso la costa atlantica, partiamo alle 08:00 e arriviamo a Playa Tamarindo giusti per l’ora di pranzo.

Ci sistemiamo in ostello e ci dedichiamo a un pomeriggio di tuffi e aperitivi sulla spiaggia!

“Ogni mattina a Tamarindo la nostra Lazy Trotter farà una Yoga Class sulla spiaggia per un risveglio muscolare energetico in perfetto stile Pura Vida!”

Colazione in ostello, e per chi vuole Diana e Cristina vi portano al Palo Verde National Park

Il “Parque nacional Palo verde” è una riserva di terreni paludosi dove tutti i più importanti fiume della regione confluiscono formando un mosaico di Habitat che comprende paludi di mangrovie, acquitrini, savane erbose e foreste di sempreverdi.

Palo verde conta il maggior numero di uccelli acquatici e trampolieri del Centro America, e sono oltre 300 le specie catalogate fino ad oggi nel parco!

Oltre agli uccelli sono presenti numerosi mammiferi come coati, scimmie, cervi, armadilli e la più grande colonia di jaguarundi del Costa Rica.

Ma le paludi sono popolate anche da numerose specie di rettili, tra cui coccodrilli, di cui sono stati avvistati esemplari lunghi 5 Metri!

Colazione in ostello e proponiamo una giornata all’insegna delle onde e del surf

La lunga e bellissima spiaggia di Tamarindo è perfetta per imparare a surfare e inoltre ci sono spot per intermedi e avanzati nelle vicinanze, le onde nella zona sono tra le migliori al mondo, come dimostrano le numerose gare di surf internazionali che si tengono qui ogni anno.

Per chi vuole in bici girovaghiamo tra i palmeti e le vicine spiagge con la brezza marina portandoci dietro un caso di banane, non sappiamo in che spiaggia finiremo a che ora e se sarà deserta, insomma sarà una vera avventura!

Colazione in ostello e ci spostiamo a Nord, a 20 minuti da tamarindo si trova il centro del Parco Nazionale Marino di Las Baulas de Guanacaste. Questo parco è importantissimo per la sopravvivenza delle tartarughe Liuto, il parco protegge una delle principali aree di nidificazione del Pacifico dove è presente anche un museo su queste meravigliose creature.

 

Vicino alla spiaggia di Playa Grande è presente il centro The Leatherback Trust, il quale accenta anche volontari.

 

APPASSIONATI DI DIVING: Consigliamo di approfittare per andare alla ricerca delle meravigliose mante giganti che abitano i mari del Costa Rica , la isola di Catalina è il punto migliore per avvistarle

 

Visto che è l’ultima sera salutiamo tamarindo al Crazy Monkey’s Bar con piscina e vista panoramica dalla terrazza

Colazione in ostello e partiamo presto in direzione Monteverde. Arriviamo in 3 ore nella piccola città in cima ai monti della foresta nebulosa.

Questa riserva è costituita da una foresta vergine avvolta nella foschia con rampicanti coperti di muschio dove prosperano felci e bromeliacee, i torrenti sono impetuosi e la vita è in pieno rigoglio.

La sera per chi vuole Diana e Cristina prendono parte a un’escursione di avvistamento notturno, una camminata di notte nella riserva è il momento migliore per avvistare gli animali, ovviamente con una guida esperta capace di sentirli e riconoscerli nascosti nel buio.

In queste escursioni si avvistano sempre degli animali, potreste vedere tucani dormienti, Kinkiaju, scimmie, puzzole, bradipi, serpenti e rane di tutti i colori!

Ci svegliamo presto per andare nella riserva di Santa Elena e avvistare il famoso Quetzal splendente. In questa riserva potrete letteralmente sentire il respiro della foresta, qui vivono scimmie urlatrici, bradipi e molti altri animali che potremo avvistare tra la vegetazione avvolta in un misterioso manto nebbioso.

Nel primo pomeriggio ci spostiamo verso la capitale per la notte di appoggio prima di prendere il volo di rientro.

Mattina dedicata allo shopping e trasferimento in tempo utile all’aeroporto per la partenza

Arrivo in Italia e fine dei servizi.

Quota di partecipazione

  • con minimo 15 partecipanti € 1686,00
  • con minimo 10 partecipanti € 1786,00

 

La quota include:

  • Volo internazionale*
  • Tasse aeroportuali
  • Tour come da programma
  • Tutti i trasferimenti
  • Pernottamenti come da programma
  • Colazioni in ostello
  • Noleggio bici per una giornata
  • 2 Tour leader in partenza dall’Italia
  • Tour leader dell’agenzia di viaggio
  • Tour leader Travel blogger Lazy trotter
  • Assicurazione medico-bagaglio
  • Sacca Ecoway Travel

*volo da riconfermare al momento della prenotazione

 

La quota non include:

pasti, escursioni facoltative e extra non inclusi ne la quota include

PASTI: da € 3,00 a € 8,00 euro, la media a pasto è di € 5,00

ESCURSIONI e ATTIVITA FACOLTATIVE: esempi di prezzi –  5 $  per il noleggio bici, 15 $ ingressi alle riserve, 35 $ lezioni di surf, 50 $ zipline e ponti sospesi, 70 $ trekking

 

Consigliata assicurazione annullamento pari al 6% del totale da stipulare al momento della prenotazione

Volete rimanere di più in Costa Rica? Nessun problema, da San Josè è possibile ripartire per altre destinazioni del paese o continuare il viaggio in un Centro di Recupero fauna selvatica lavorando come volontari!

POSSIBILI ESTENSIONI:

-MANUEL ANTONIO 4 giorni / 3 notti

-COSTA CARAIBICA 6 gorni / 5 notti

-VOLONTARIATO RECUPERO FAUNA SELVATICA 8 giorni / 7 notti