Tartarughe a Sao Tomè🇬🇧

Impegno Fisico
0%
Natura incontaminata
0%
Wildlife
0%
Cultura
0%
Citylife
0%
Volontariato con le Tartarughe a Sao Tomè e Principe

Avete mai sognato di svegliarvi all’alba con dei biologi marini e aiutarli con la tartaruga gigante che ha appena deposto 100 uova davanti alla vostra tenda?

Oppure di rimanere di notte soli con le luci delle candele e la luna piena, con un gruppo di esperti mentre camminate sulla spiaggia in cerca della prossima Tartaruga Liuto che comparirà dal mare?

Avrete la possibilità di soggiornare nella più bella spiaggia dell’Isola e di fare 10 giorni di volontariato  con un Equipe di biologi esperti!

 

PROGRAMMA

Specie di Tartarughe che nidificano a Sao tomè:

Tartaruga Liuto
(Dermochelys coriacea)

Si tratta della più grande tartaruga esistente: può arrivare fino a due metri di lunghezza, raggiungere i 600 kg di peso e le sue pinne pettorali possono raggiungere l’incredibile apertura di due metri e mezzo. La particolarità della tartaruga liuto è l’assenza del carapace osseo, sostituito da una pelle simile al cuoio, supportata da piccole placche ossee.

 

Tartaruga Olivacea
(Lepydochelys olivacea)

La pelle è di colore olivaceo: il carapace ha forma cuoriforme e presenta profilo a cupola che si forma da cinque paia di placche laterali, oltre a una fila mediana di 6-9 placche. Il colore del carapace è verde oliva scuro, mentre il piastrone è giallastro.

Chiamata anche tartaruga bastarda per le sue origini arriva fino ai 45 kg.

 

Tartaruga Imbricata
(Eretmochelys Imbricata)

La tartaruga embricata è una delle tartarughe marine più piccole della famiglia dei Chelonidi. Esibisce un caratteristico scudo formato da piastre cornee sovrapposte, simili alle tegole di un tetto. La tartaruga embricata è onnivora, ma predilige una dieta carnivora: preda infatti molluschi e pesci e riesce anche ad attaccare la temibile caravella portoghese arriva fino agli 85 kg.

 

Tartaruga verde
(Chelonia Mydas)

Diversamente dalla maggior parte delle tartarughe marine, le tartarughe verdi adulte sono erbivore e si nutrono di alghe e piante acquatiche. Quelle più giovani invece mangiano anche invertebrati come granchi, meduse e spugne e può arrivare a 230 kg!

..infine abbiamo di passaggio la più comune Caretta Caretta che però nidifica raramente sull’isola.

Tartarughe a Sao Tomè🇬🇧

Tartarughe a Sao Tomè🇬🇧

Passa a trovarci

ECOWAY TRAVEL Viale Matteotti,8
Cusano Milanino ( Mi )

  • Volo A/R Milano  – Sao Tomè;
  • Trasporto privato da e per l’aeroporto;
  • 9 Pernottamenti in tenda con pensione completa nella struttura di Jalè ecolodge;
  • Formazione da Parte di ATM sulle tartarughe marine e Tecniche di monitoraggio;
  • Quota donazione a ALISEI ONG che lavora attivamente sul territorio per progetti umanitari e di tutela ambientale + 70 € di Quota iscrizione (assicurazione medico-bagaglio e quota gestione pratica).
  • Bevande e altri pasti non espressamente indicati;
  • Tutto quello non espressamente indicato ne “la quota include”.

 

Info Utili

Tenda in camping attrezzato
Passaporto

Ti accompagnerà

Diana
Founder, Responsabile programmazione, Tour leader

Caratteristiche

Impegno Fisico
0%
Natura incontaminata
0%
Wildlife
0%
Cultura
0%
Citylife
0%