Ecoway TravelEcoway Travel
Forgot password?

Ticino, rapaci e caprioli

 Ticino, rapaci e caprioli

30 maggio 2021

Dall’alba al tramonto nei boschi del Parco del Ticino

Giornata con Naturalista, zoologo e Guida GAE, Simone Giachello

 🍃

A poche decine di chilometri da Milano esiste un luogo speciale, un’oasi dall’elevato interesse naturalistico, un corridoio biologico che taglia l’intera Lombardia mettendo in comunicazione Alpi e Appennini: il Parco Naturale della Valle del Ticino.

Dedicheremo una giornata intera, dall’alba al tramonto, all’esplorazione di una delle aree più interessanti e biodiverse del Parco, attraversando un grande varietà di habitat naturali alla ricerca dell’abbondante fauna locale .

Cammineremo in foreste di querce abitate da animali come il capriolo e la volpe, costeggeremo aree umide fondamentali per la sopravvivenza di molte specie di uccelli e di anfibi, supereremo zone arbustive frequentate da lepri e cinghiali fino a raggiungere le placide acque del fiume Ticino.

Visiteremo infine un CRAS un Centro Recupero Animali Selvatici.

 🍃

 Per info e prenotazioni se non funziona il tasto in fondo alla pagina PRENOTA scrivere a diana@isola-bianca.it

Domenica 30 maggio 2021

-Ritrovo ore 06:45  con la Guida ed il resto del gruppo a Magenta (parcheggio gratuito all’inizio del sentiero )

-Giriamo tra i sentieri nel bosco alla ricerca di fauna locale e scoprendo la storia della sua vegetazione, fino ad arrivare sul fiume dove pranziamo con il nostro pranzo al sacco.

*Per chi lo desidera possibilità di ordinare un pranzo al sacco speciale con i prodotti tipici di Agriturismo Cascina Bullona

– Visita guidata al Centro recupero fauna selvatica LIPU “La Fagiana”  nato per recuperare animali selvatici in difficoltà.

“Nel centro sono presenti le voliere didattiche che ospitano diverse specie di rapaci diurni e notturni e all’interno delle quali sono stati ricostituiti alcuni degli ambienti rinvenibili in Pianura Padana. Sono poi presenti alcune voliere di riabilitazione, non direttamente accessibili al pubblico per evitare di disturbare gli animali convalescenti, osservabili attraverso i vetri a specchio dell’osservatorio sopraelevato che sorge a ridosso delle voliere. Le grandi voliere (veri “tunnel di volo”) che accolgono gli animali nelle fasi di riabilitazione si trovano invece immerse nel bosco. Oltre a numerosi e comodi sentieri ben segnalati e a uno splendido ponte che attraversa il più bel canale naturale.

-Rientro al parcheggio per il tramonto

 

Equipaggiamento consigliato
Zaino comodo da escursionismo, abbigliamento a strati, giacca impermeabile (in caso di mal tempo), scarponcini da trekking o comunque comodi

ESSENZIALE: Borraccia 1L PIENA e Pranzo al sacco ( da casa o da ordinare con noi).

 

QUOTE

Quota a persona € 38,00

min 6 – max 12 persone

La quota include:

-Guida Naturalista GAE per tutta la durata dell’escursione

-Visita guidata al CRAS la Fagiana

-Donazione al CRAS

-Creazione gruppo Whatsapp pre-partenza

-Assistenza Tour Operator

-Assicurazione medica

 

La quota non include:

Pasti, bevande, trasporto fino al punto d’incontro (sarà creato un gruppo whatsapp per organizzarvi con altri partecipanti)