Ecoway TravelEcoway Travel
Forgot password?

Giappone e sentieri di pellegrinaggio

,
Thursday, 17, October, 2019
10
2659.00

Giappone e i sentieri di pellegrinaggio

Viaggio di gruppo in Giappone, tra città, tradizione e sentieri di pellegrinaggio. Un itinerario diverso, un'esperienza immersiva in un Giappone tradizionale e naturalistico, con un giro nelle città più famose, Tokyo e Kyoto.
13 giorni

2659.00
per adulto
0.00
per bambino

Esaurito

Persone in Eccesso

Giappone: città, tradizione e sentieri di pellegrinaggio

dal 17 al 29 ottobre

Tour di gruppo

Viaggio alla scoperta del Giappone, terra affascinante che racchiude in sé tradizioni millenarie e innovazione

 SOLD OUT

Tokyo  – Kyoto – sentieri di Kumano Kodo – Tokyo

Viaggio con accompagnatore

in collaborazione con Wild At Earth

Giorno 1: Volo e partenza

**Per chi parte da Milano Malpensa con il volo dell’accompagnatore

Partenza da Milano Malpensa con volo internazionale. Ci si ritrova in aeroporto insieme a Mery – Wild At Earth, la nostra tour leader e si parte!

** Per chi parte da altre città con un volo in autonomia

Da altre città partenza in autonomia e ritrovo in Hotel a Tokyo.

Atterriamo e fuori dall’aeroporto prendiamo il trasferimento in Limusine bus che ci porterà nel nostro ostello.

In base all’orario di arrivo iniziamo a girare in città, per cena chi vuole iniziamo alla grande con uno dei ristoranti di sushi migliori di tutta Tokyo “Magurobito”.

Facciamo colazione in Hotel e iniziamo a girare la città partendo dal nostro quartiere: ASAKUSA!

Giriamo per l’animata zona di Nakamise-dori che ha come suo fulcro il tempio Sensōji, dedicato a Kannon Sama, la dea buddista della misericordia: questo è il luogo di venerazione più antico di Tokyo.

Per l’ora di pranzo ci spostiamo a UENO, quartiere molto folkloristico in cui si trova il mercato di Ameyoko street, dove potrete comprare prodotti tipici giapponesi. Visiteremo il parco di Ueno, il più famoso parco di Tokyo che ospita templi affascinanti e bancarelle da matsuri, con cibo tipico da street food. Sarete indecisissimi su cosa mangiare, perché vorrete provare di tutto!

Finiamo la giornata nel quartiere dei Nerd, Akihabara, e ci perdiamo tra Manga, negozi super nerd di gadget, anime, elettronica, e per finire ci sfidiamo in una delle enormi sale giochi a suon di Tamburi!

Dopo la colazione in Hotel iniziamo a girare a Harajuku con il nostro Japan Rail Pass. Come prima cosa visitiamo il TEMPIO MEIJI-JINGU. Questo tempio, immerso in un parco, è il più famoso di Tokyo, ed è dedicato all’imperatore Meiji, il primo sovrano giapponese.

Ci spostiamo successivamente a Takeshita street: la via dei giovani e trendy di Tokyo dove poter ammirare negozi coloratissimi, e fare shopping.

Per pranzo proviamo a mangiare del Ramen come dei veri giapponesi, in un Ichiran dove si mangia in cabine private (divise da separé che si possono togliere e dove l’unica interazione umana è rappresentata da un paio di mani che servono il cibo attraverso uno sportello).

Nel pomeriggio visitiamo la famosa SHIBUYA con il suo Shibuya Crossing, l’incrocio più famoso del mondo. Cercheremo una vista panoramica dell’incrocio per poter fare foto d’effetto e prima di cenare facciamo un saluto alla statua di Hachiko.

La sera ci spostiamo a Shinjuku, la parte più futuristica di Tokyo, ci perderemo tra grattacieli dove spunta Godzilla e vicoli stretti di Omoide Yokocho molto caratteristici e affascinanti. Qui i salaryman vengono a finire la serata tra una birra e uno spiedino, poi visitiamo Golden Gai,dove c’è la vita   notturna tra i minuscoli bar in un’atmosfera veramente surreale!

Sveglia con calma la mattina per dirigerci verso la stazione e prendere lo Shinkansen, il treno più puntuale del mondo in direzione Kyoto.

Kyoto è quanto di meglio ci si aspetta in termini di storia e tradizione nipponica: è infatti famosa come “la città dai mille templi” tanto è vasto il suo patrimonio che comprende oltre 1600 templi buddhisti e più di 400 shintoisti.

In tre ore arriviamo e lasciamo i bagagli in ostello per iniziare a fare un giro città partendo dal famoso quartiere delle Geisha: Gion.

Ci spostiamo poi a Pontocho: il quartiere è in realtà una lunga strada che costeggia la riva occidentale del Kamo-gawa. Le auto non hanno accesso a questa zona e qui è stata proibita la realizzazione di edifici moderni. Neanche le insegne luminose al neon, che sono ormai solite svettare tra le strade delle città di tutto il mondo, non sono ammesse a Pontocho. Le architetture sono quindi il chiaro specchio dello spirito tradizionale giapponese.

Colazione e giornata dedicata tutta a Kyoto:

Facciamo colazione e ci immergiamo nei colori dei templi più famosi tra i Giapponesi: il primo è Il Kiyomizu-dera che è uno degli antichi monumenti della città, considerati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, e anche uno dei finalisti per le sette meraviglie del mondo moderno.

Dopo la scalinata di quest’ultimo ci aspetta la salita per il Fushimi-Inari Taisha, con la famosa scalinata sulla collina adornata da torii rossi dove cercheremo di arrivare fino in cima.

Da qui in alto il panorama del tramonto sulla città lascia senza parole!

Tempo di camminata: Da 1 a 2 h

Distanza: 2 km

Dislivello: 250 – 190 m

 

Partiamo molto presto verso la penisola di Kii, luogo di partenza dell’antico sentiero di pellegrinaggio Nakahechi, la via imperiale verso Kumano, utilizzata dagli antichi imperatori del Giappone per raggiungere la terra sacra.

Arrivati con il nostro Japan Rail a Kii Tanabe ci dirigiamo con un bus fino a Hongu, dove inizia il nostro pellegrinaggio. Prima di partire visitiamo il Kumano Hongu Heritage Center e il tempio di Oyunohara, con un Torii imponente che si rispecchia nelle risaie e ne indica l’ingresso. Alto 33.9 metri e largo 42 è la porta d’ingresso ad un’area sacra che divide il mondo terreno dallo spirituale.

Dopo il tempio iniziamo la prima camminata di circa 1 ~ 2 h per arrivare al meraviglioso paesino di Yunomine Onsen, incastonata nella valle. È un paesino minuscolo con una delle terme più antiche di tutto il Giappone, la quale è direttamente connessa con il sentiero di pellegrinaggio. Il bagno termale “Tsuboyu” veniva utilizzato nel passato dai pellegrini che volevano purificarsi attraverso le sue acque calde. Cena tipica e pernottamento in Ryokan con onsen all’interno.

Tempo di camminata: Dalle 4 alle 6 h

Distanza: 13 km

Dislivello: 670 – 690 m

 

Colazione in Ryokan e partenza la mattina presto per un’intera giornata di cammino.

Prendiamo un bus fino a Ukegawa e da qui iniziamo il sentiero di Kogumotori-goe passando tra le montagne e gli antichi boschi del cammino. Il sentiero inizia passando da un insieme di casette con salita graduale attraverso cedri e cipressi, e dopo pochi chilometri si arriva a Hyakken-gura, uno dei luoghi più belli del Kumano Kodo, un punto panoramico da cui è possibile ammirare le 3600 vette sacre di Kumano.

La destinazione finale è Koguchi, un piccolo insediamento nella valle dove, davanti ai tanti piccoli fiumi che convergono nell’area, si fermavano i pellegrini a riposare.

Cena e pernottamento in Ryokan.

Tempo di camminata: Dalle 7 alle 9 h

Distanza: 14 km

Dislivello: 1260 – 930 m

 

Sveglia all’alba per percorrere la Ogumotori – goe, la strada che collega Koguchi a Kumano Nachi Taisha, dove si trova l’incantevole cascata con tempio di Nachi-no-Otaki.

 

Questo tratto è il più difficile della rotta, per questo ci svegliamo molto presto per intraprenderlo in tranquillità.

La strada è un continuo sali e scendi in mezzo alle montagne, con dislivelli più impegnativi rispetto alla tratta precedente, perché si passa da 400 a 1000 metri in poco tempo.

Storie narrano che queste alte montagne siano dimora degli spiriti, che si ritrovano a chiacchierare davanti a una tazza di tè alla roccia di Waroda-ishi, che incroceremo durante il cammino.

 

Alla fine del percorso si arriva al tempio Seiganto -ji. Si tratta di uno dei templi più antichi della regione: la leggenda vuole che sia stato fondato da un monaco indiano che durante la sua ricerca della pace dell’anima, una volta vista la cascata oggi chiamata Nachi-no-Otaki immersa nel verde abbia deciso di fermarsi lì.

La vista della Sanjūdō Pagoda con dietro la cascata alta 133 metri è da lasciare senza fiato, e ricompensa della fatica spesa durante il cammino!

 

Cena e pernottamento in Ryokan.

 

NB: non ci sono strade più corte da intraprendere nel mezzo, per questo chi non se la dovesse sentire al mattino, non partirà con il gruppo ma prenderà in autonomia i mezzi locali.

Dopo la colazione in Ryokan, prendiamo i mezzi per rientrare a Kyoto.

Pernottamento in Guest House.

Dopo colazione prendiamo il treno per rientrare a Tokyo. Pomeriggio libero a Tokyo.

Check out e tempo libero. Trasferimento in tempo utile in aeroporto per il rientro in Italia.

Arrivo in Italia e fine dei servizi.

Quota a persona in camera condivisa:

con minimo 11 partecipanti € 2659,00

con minimo 8 partecipanti € 2749,00

La quota include:

  • Volo internazionale*
  • Tasse aeroportuali
  • Tour come da programma
  • Limusine Bus A/R
  • Japan rail pass 7 gg dal 5° all’11° giorno
  • Pernottamenti in Guest House e Ryokan camera doppia / tripla / quadrupla
  • Pasti come da programma (colazioni e 3 cene )
  • 1 Tour leader in partenza dall’Italia
  • Assicurazione medico-bagaglio
  • Assistenza telefonica in italiano 24H
  • Assistenza tour operator locale

 

*volo da riconfermare al momento della prenotazione

 

La quota non include:

  • Bus durante il pellegrinaggio ( circa 35 euro )
  • deposito bagagli a Kyoto per 3 giorni di trekking ( circa 13 euro )
  • pasti non inclusi
  • extra non inclusi ne la quota include

NOTA BENE:

in questo tour si cammina molto, non solo durante il pellegrinaggio ma anche nelle città per vivere l’esperienza al meglio.

 

I pernottamenti saranno in Guest House e Ryokan selezionati in camere condivise ( da 2 /4 /6 persone ) con servizi condivisi ( o privati in base alle disponibilità) numero delle camere in base al numero di partecipanti.

 

La tour leader non è una guida locale e non è una guida esperta di trekking, è colei che si prenderà cura del gruppo e della sua gestione.

 

Mery di Wild at Earth è una grande viaggiatrice appassionata di Giappone, che conosce bene il territorio, la cultura giapponese e anche un po’ di lingua :)

 

ETA minima e massima richiesta: 18 – 49

Quota a persona in camera condivisa:

con minimo 11 partecipanti € 2659,00

con minimo 8 partecipanti € 2749,00

La quota include:

  • Volo internazionale*
  • Tasse aeroportuali
  • Tour come da programma
  • Limusine Bus A/R
  • Japan rail pass 7 gg dal 5° all’11° giorno
  • Pernottamenti in Guest House e Ryokan camera doppia / tripla / quadrupla
  • Pasti come da programma (colazioni e 3 cene )
  • 1 Tour leader in partenza dall’Italia
  • Assicurazione medico-bagaglio
  • Assistenza telefonica in italiano 24H
  • Assistenza tour operator locale

*volo da riconfermare al momento della prenotazione

La quota non include:

  • Bus durante il pellegrinaggio ( circa 35 euro )
  • deposito bagagli a Kyoto per 3 giorni di trekking ( circa 13 euro )
  • pasti non inclusi
  • extra non inclusi ne la quota include